Menu di navigazione

Aree Tematiche

Anziani

Gli interventi economici corrispondono ad aiuti in denaro per sostenere nuclei familiari con reddito insufficiente a coprire i bisogni essenziali della vita quotidiana (alimentazione, abbigliamento, affitto, riscaldamento, vita di relazione, spese mediche).     

L' Assegno di Cura è una prestazione monetaria che integra l'indennità di accompagnamento ed è volta a favorire l'assistenza e quindi la permanenza della persona non-autosufficiente al proprio domicilio. 

Le Residenze Sanitarie Assistenziali, comunemente chiamate 'case di riposo', sono strutture che ospitano persone parzialmente o totalmente non-autosufficienti, non più in grado di essere assistite al loro domicilio e che necessitano di assistenza continua sia sanitaria che socio-assistenziale.

Gli Alloggi Protetti sono appartamenti autonomi, sbarrierati, opportunamente attrezzati, cui possono accedere adulti o anziani autosufficienti o solo parzialmente non-autosufficienti le cui abitazioni private presentino particolari carenze-disagi.

E' una struttura per l'accoglienza diurna, aperta dalle 8,00 alle 17,00, di adulti o anziani non-autosufficienti o parzialmente autosufficienti per promuovere il benessere di queste persone all'interno di spazi protetti e per sostenere il legame con la loro famiglia e la permanenza al domicilio.

il Centro Servizi è una struttura semiresidenziale, per ora presente ad Ala e a Volano, che offre prestazioni quali il pasto di mezzogiorno, il bagno assistito, attività di educazione motoria, podologo, parrucchiera, possibilità di libero accesso.  E' rivolto a persone autosufficienti o solo parzialmente non-autosufficienti.

L'iniziativa promossa dall'APSP Clementino Vannetti, dal Comune di Rovereto, dalla Comunità della Vallagarina, dall'APSS, dall'AIMA Onlus, dalla Società cooperativa sociale Vales, dalla Casa Generalizia del Pio Istituto delle Piccole Suore Sacra Famiglia, dall'Associazione Insieme per gli Anziani, si propone di accompagnare i malati di Alzheimer e le famiglie nel loro difficile percorso.

I destinatari del Servizio di Assistenza Domiciliare sono tutti coloro che necessitano di sostegno, temporaneo o continuativo, per la presenza di limitazioni funzionali, disabilità, o di situazioni che comportino il rischio di emarginazione. 

la consegna dei pasti caldi a domicilio risponde all'incapacità dell'utente di cucinare il pasto o di seguire una alimentazione corretta.  I destinatari sono coloro che necessitano di sostegno in presenza di disabilità o di situazioni che comportino il rischio di emarginazione.

Il telesoccorso è un servizio che risponde principalmente al bisogno di assicurare alle persone che hanno ridotta autonomia o sono a rischio di emarginazione un intervento tempestivo di aiuto in caso di malore, infortunio o altra necessità urgente.

Si tratta di un nuovo servizio gratuito di aiuto per le persone anziane o con invalidità, disabilità o con problemi di salute.

il sostegno psico-sociale è un intervento specifico dell'assistente sociale.  Consiste in un percorso di aiuto alla persona in difficoltà di fronte a fasi e problemi del ciclo vitale (come ad es. adolescenza, genitorialità, perdite, conflitti, insuccessi, vecchiaia).

il segretariato sociale consiste in una attività di informazione completa e aggiornata sui servizi e sulle provvidenze rivolti alla persona presenti su un determinato territorio.

Immagine decorativa

La Rete ha lo scopo di offrire servizi qualificati di informazione, consulenza e incontro domanda-offerta rispetto al tema dell'assistenza familiare, sia a favore delle famiglie che degli assistenti familiari.

Gli interventi per l'accesso ad altri servizi costituiscono un insieme di attività volte a favorire l'accesso delle persone a interventi e sostegni erogati da altri enti e servizi.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?