[Inizio del menù]
[Fine del menù]
Stemma della Comunità della Vallagarina
[Inizio del menù]
Icona informazioni
[Fine del menù]
[Inizio del breadcumb]
[Fine del breadcumb]
[Inizio del news]

Punto unico di accesso un nuovo e funzionale servizio

ROVERETO 28 FEB 2013- L’assemblea di Comunità ha esaminato e approvato ieri sera la convenzione con l’azienda provinciale per i servizi sanitari della provincia per la nascita del “Punto unico di accesso”.
L’ufficio, che è allestito in modo congiunto dai servizi socio-sanitario della Comunità e del Comune di Rovereto, in accordo con l’Azienda sanitaria, è attivo nel poliambulatorio dell’Unità operativa di cure primarie dell’Azienda sanitaria, in via San Giovanni Bosco fin da gennaio. Il servizio parte in forma sperimentale, come ha illustrato l’assessore alle attività sociali della Comunità Paola Dorigotti, aggiungendo che sarà implementato a seconda della richiesta che otterrà; per ora è attivo un giorno alla settimana che è il giovedì mattina, dalle 10.30 alle 12. Nel “Punto unico di accesso” sanitario (in sigla Pua) l’utente potrà avvalersi di un percorso di valutazione dei suoi bisogni. Un equipe con personale specialistico (sanitario, socio-assistenziale e amministrativo), valuterà la situazione sociale e sanitaria della persona e la indirizzerà verso le giuste strutture predisponendo anche tutte le pratiche per le prestazioni e gli interventi di cui ha necessità. I campi di intervento del nuovo “Pua” riguardano le malattie croniche, materno-infantile, anziani, disabilità, salute mentale e dipendenze.
 
[Fine del news]

Allegati

[Inizio dei allegati]
[Fine dei allegati]
 
[Inizio dei parteneri]
[Fine dei parteneri]
[Inizio dei collegamenti]
[Fine dei collegamenti]
[Inizio del footer]
[Fine del footer]