Ti trovi in:

Home » La Comunità » Organi politici » Politici » Pinter Alberto

Menu di navigazione

La Comunità

Pinter Alberto

di Giovedì, 23 Luglio 2015 - Ultima modifica: Martedì, 13 Giugno 2017
Immagine decorativa
Assessore
Cognome
Pinter
Nome
Alberto
Ruolo
Assessore
Competenze
  • Urbanistica e tutela del paesaggio
  • Assistenza urbanistica e tecnica ai comuni
  • Patrimonio
  • Lavori Pubblici
  • Tecnologie dell'informazione e della comunicazione
Data di inizio mandato
10/07/2015
Note

ai sensi della lettera f), comma 1, articolo. 14, decreto legislativo 14 marzo 2013, numero 33 e successive modifiche, integrazioni e adeguamento di cui alla legge regionale 29 ottobre 2014, numero 10 come da ultimo modificata dalla legge regionale 15 dicembre 2016, numero 16

Presidente di:

organo_politico

Con deliberazione della Giunta della Comunità 276 di data 26/10/2011 è stata istituita la Commissione per la pianificazione territoriale e del paesaggio della Comunità della Vallagarina (apre il link in una nuova finestra) (CPC), ai sensi dell'art. 8 della L.P. 4 marzo 2008, n. 1 e s.m. "Pianificazione urbanistica e governo del territorio".

La Commissione ha competenza in materia di tutela del paesaggio (art. 68 L.P. 1/2008), in tema di edilizia e relativamente alla pianificazione urbanistica ed è così composta:

ing. Alberto Pinter Assessore della Comunità della Vallagarina, con funzioni di presidente della Commissione
arch. Andrea Piccioni esperto dipendente della Comunità, con funzioni di vicepresidente
arch. Guido Kiniger esperto designato dalla Comunità
arch. Guido Bazzanella esperto designato dalla Comunità
arch. Daniela Gremes esperto designato dalla Giunta Provinciale
geom. Daniele Leoni segretario
   
   

Membro di:

Il Comitato è costituito da 4 Assessori, più il Presidente e 3 Consiglieri delegati.

Il Comitato adotta i provvedimenti relativi all'esercizio delle funzioni e allo svolgimento di compiti e attività della Comunità.

Il Consiglio è l’organo di indirizzo politico-amministrativo della Comunità. Esso è costituito da 22 componenti come vuole l'art. 16, comma 1, della L.P. 16.06.2006 n. 3.