Ti trovi in:

Home » Il territorio » Punti di interesse » Chiesa di S. Marco - Rovereto

Chiesa di S. Marco - Rovereto

di Martedì, 21 Febbraio 2012 - Ultima modifica: Giovedì, 17 Luglio 2014
Chiesa di S. Marco

La chiesa di S. Marco nasce all'ombra della Repubblica Serenissima di Venezia.
Fu durante il periodo della dominazione Veneta a Rovereto (1416 - 1509) che ebbe inizio l'edificazione della primitiva chiesa, realizzata nel 1460. Successivamente, con la costruzione del campanile, la chiesa fu consacrata e dedicata al Santo patrono di Venezia, l'evangelista Marco. Il 28 maggio 1582, quando ormai da più di settant'anni Rovereto si trovava sotto la dominazione dell'Austria, fu eretta a parrocchia e arcipretura, diventando definitivamente indipendente dalla storica Pieve di Lizzana. Nel 1769 la Chiesa ospitò un giovane ragazzo: Wolfgang Amadeus Mozart, all'epoca quattordicenne che suonò dinnanzi a un grande pubblico. Fu il primo concerto nel viaggio che Mozart fece in Italia accompagnato dal padre. A omaggio di quella visita la città organizza ogni anno dei festival dedicati al genio salisburghese. 

Tipologia di luogo
Collocazione geografica