Immagine decorativa

Ti trovi in:

Home » Aree Tematiche » Tributi e Tariffe » Presentazione

Menu di navigazione

Tributi e Tariffe

Presentazione

La Comunità della Vallagarina dal 1° febbraio 2012 ha attivato, su base volontaria, la Gestione associata del Servizio Tributi e Tariffe. Tale convenzione giungeva a scadenza il 31 dicembre 2015. I Comuni già aderenti alla gestione associata hanno dimostrato l’interesse a proseguire in questa gestione a fronte delle economie di scala e omogeneizzazione delle procedure nonché la garanzia di un miglior servizio ai propri cittadini.

La gestione associata in rinnovo doveva però essere calata nell’ambito della riforma di cui all’articolo 9 bis citato in premessa nonché della ripartizione in ambiti di cui alla deliberazione n. 1952 di data 9 novembre 2015.

In tale deliberazione i Comuni già aderenti sono stati così ripartiti:

-        i Comuni di Nogaredo, Villa Lagarina e Pomarolo sono inseriti in un unico ambito denominato 10.1;

-        i Comuni di Volano, Besenello, Calliano e Nomi sono inseriti in un unico ambito denominato 10.2;

-        i Comuni di Brentonico e Ronzo-Chienis sono inseriti in un unico ambito denominato 10.3;

-        i Comuni di Terragnolo, Trambileno e Vallarsa sono inseriti in un unico ambito denominato 10.4.

Valutati gli ambiti così costituiti, secondo quanto previsto dall’art. 9 bis della L.p. 3/2006, per i Comuni sopra indicati risultava possibile, a partire dal primo gennaio 2016, avvalersi della Comunità della Vallagarina per la gestione delle entrate tributarie in quanto in tutti gli ambiti è rispettato il criterio dell’affidamento omogeneo alla Comunità della gestione delle entrate tributarie

La Comunità della Vallagarina costituisce Ente capofila e sede organizzativa del Servizio stesso.

La gestione Associata ha i seguenti vantaggi: 

1. una struttura unica e specializzata per una funzione delicata come è quella dell'applicazione dei tributi; 

2. una razionalizzazione della spesa sostenuta dai Comuni ; 

3. la possibilità di centralizzare e razionalizzare procedure complesse che nei singoli Comuni sarebbero ripetitive e dispendiose in termini sia economici che di tempo; 

4. la possibilità per il cittadino/contribuente di usufruire di più professionalità in materia di tributi, anche nei Comuni più piccoli.

Il Servizio gestisce i seguenti tributi:

  • Imposta immobiliare semplice (IM.I.S.)
  • Imposta Municipale Propria (I.MU.P.)
  • Tassa sui servizi indivisibili (TA.S.I.)
  • Imposta Comunale sugli immobili (I.C.I.)
  • Tassa Occupazione spazi ed aree pubbliche (T.O.S.A.P.), a mezzo della Società appaltatrice I.C.A. S.r.l. (sede a Rovereto - via Magazol, 34 - 0464/461314 - 0464/490712) per la quasi totalità dei Comuni.
  • Imposta di Pubblicità e diritti per le pubbliche affissioni, a mezzo della Società appaltatrice I.C.A. S.r.l. (sede a Rovereto -via Magazol, 34 - 0464/461314 - 0464/490712) per la quasi totalità dei Comuni.
  • Addizionale Comunale I.R.Pe.F. per i Comuni che l'hanno adottata
  • Determinazione delle tariffe relative ai canoni collegati al ciclo dell’acqua (acquedotto, fognatura e depurazione);

Uno degli scopi fondamentali dell'Ufficio Sovracomunale è quello di garantire l'uniformità nei Regolamenti e nell'applicazione dei tributi per tutti i Comuni partecipanti, fermo restando che le aliquote, le tariffe, i tributi e le detrazioni sono diverse per i singoli Comuni.

Presso i singoli Comuni è garantito:

  1. lo sportello quotidiano per la consegna di dichiarazioni ed il ritiro di modulistica;
  2. la presenza periodica presso il Comune di un addetto dell'Ufficio Tributi Sovracomunale.

Per quanto riguarda il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti la Comunità svolge il ruolo di ente gestore per i seguenti Comuni: Ala, Avio, Besenello, Brentonico, Calliano, Folgaria, Lavarone, Luserna, Mori, Nogaredo, Nomi, Pomarolo, Ronzo-Chienis, Terragnolo, Trambileno, Vallarsa, Villa Lagarina, Volano.

Tra la Comunità della Vallagarina ed i Comuni di Besenello, Brentonico, Calliano, Folgaria, Lavarone, Luserna, Mori, Nogaredo, Nomi, Pomarolo, Ronzo-Chienis, Terragnolo, Trambileno, Vallarsa, Villa Lagarina, Volano è stata stipulata una convenzione del servizio di applicazione della TA.RI., di cui all’articolo 1 commi 639 e seguenti della L. n. 147/2013 e s.m.. E pertanto, a decorrere dall’anno d’imposta 2014 e sino alla data di scadenza dell’affidamento alla Comunità della Vallagarina della gestione del ciclo dei rifiuti, gli è stata affidata la gestione dell’accertamento e della riscossione della TARI ai soggetti ai quali, alla data del 31 dicembre 2013, risulta affidato il servizio di gestione dei rifiuti o di accertamento e riscossione del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TA.R.E.S.) di cui all’articolo 14 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 2014.

Tutte le fasi giuridiche finalizzate all’applicazione della TA.RI. competono alla Comunità che risponde dei dati acquisiti dal Comune, della loro conservazione, del loro controllo, verifica ed accertamento in ordine alla regolarità dei dati dichiarati ed all’applicazione di eventuali sanzioni, dell’emissione dei titoli giuridici di riscossione, della riscossione ordinaria e coattiva (direttamente o a mezzo di soggetto esterno abilitato per legge), dei rapporti con eventuali soggetti esterni a qualsiasi titolo incaricati delle predette fasi sotto il profilo tecnico-tributario della rendicontazione al Comune delle attività poste in essere, della gestione delle attività contabili e fiscali collegate alla tassa per la parte di propria competenza. La Comunità elabora annualmente il piano finanziario da sottoporre all’approvazione delle singole amministrazioni comunali, nonché propone delle simulazioni di tariffa. La gestione contabile, finanziaria e fiscale della TA.RI avviene nell’ambito della contabilità generale del Comune con riferimento al Regolamento di contabilità dello stesso, stante la natura tributaria della TA.RI.

I Comuni di Mori, Folgaria, Lavarone, Luserna e Vallarsa, pur avendo sottoscritto la suindicata convenzione TARI, non fanno parte del Servizio Tributi e Tariffe Sovracomunale della Comunità della Vallagarina e pertanto per questi, tutta l’attività inerente l’acquisizione delle dichiarazioni rese dai contribuenti ai fini TA.RI. (i dati relativi alle superfici soggette, gli elementi anagrafici dei contribuenti ivi compreso il numero dei componenti il nucleo familiare secondo quanto disposto dal Regolamento comunale che disciplina il tributo) sono gestite direttamente in proprio dal Comune.

 

Questa pagina informativa è quindi costruita in modo da riunire sotto un'unica finestra i Regolamenti e le informazioni uguali in tutti i Comuni, e di prevedere invece finestre personalizzate per le informazioni proprie di ogni Comune.